SUPERCALIFRAGILISSIMO 1.2delta (segue)

10 01 2007

BENTORNATI SULLE NOSTRE FREQUENZE, SONO IL VOSTRO ANTHONY FISH, E QUESTO è WEEKEND UPDATE MOVIES

SIAMO PRONTI A SCOPRIRE LE POSIZIONI PIù ALTE DELLA NOSTRA SPECIALE CLASSIFICA!

ALLA POSIZIONE NUMERO 3

Can’t Stop The Music (1980) di Nancy Walker
Starring: Village People (!!!), Valerie Perrine, Bruce Jenner, Steve Guttenberg, Paul Sand, Tammy Grimes, June Havoc, Barbara Rush, Jack Weston, Leigh Taylor-Young

Dopo una folgorante carriera musicale, dovuta soprattutto alla loro indiscutibile esperienza tecnica, i Village People toccano con questa pellicola uno dei punti più alti della cinematografia mondiale.   Il titolo originale “Discoland: where the music never stop” ha ceduto il posto a “Can’t stop the Village People” prima di raggiungere il definitivo “Can’t stop the music”. Un inno di rivolta contro i registratori senza il tasto “Pause”.   Come sempre il movimento di protesta filosofica dei Village People fu accolto con disprezzo dalla critica, più propensa a prodotti di bassa lega come ad esempio i dozzinali film di Kubrick di cui usciva in quel periodo 2001: Odissea nello spazio. Il film ispirato alla famosa sit-com di punta di quel periodo: I ROBINSON.

Nel film i protagonisti (nello starring si nota come siano privi di nome proprio) proclamano l’amore eterno e la libertà di pensiero, travestendosi da coglioni e ballando canzoni idiote… e poi c’è chi critica il Bagaglino!

image12.jpg

Nella foto la band durante una pausa nelle riprese. Come potete notare alcuni dei Village erano Etero, nella foto è infatti presente la moglie dell’ INDIANO…   La moglie è quella col cappello da poliziotta in basso a sinistra. Col cappello di paglia al centro Giacomo (di Aldo Giovanni e Giacomo) in una delle sue prime apparizioni televisive.

ALLA POSIZIONE NUMERO 2

Howard The Duck – o meglio Howard il papero venuto dal futuro (1986) di Willard Huyuk
Starring: Lea Thompson, Jeffrey Jones, Tim Robbins, Paul Guilfoyle, Holly Robinson, Miles Chapin, Virginia Capers, David Paymer, Thomas Dolby, voice of Richard Kiley

Un saggio papero con una predilizione particolare a sparare sentenze, fumare sigari e regalare volgarità (e grasse risate NdR) viene misteriosamente trasportato dal suo lontano pianeta d’origine fino sulla Terra e viene scoperto da Lea Thompson, cantante in una coverband di Marco Masini.   

Il film ci regala, senza nessuna pretesa, uno dei più brutti e sgraziati personaggi di testa della storia dei film, nonchè forse la più brutta colonna sonora mai incisa per un Major Motion Picture.   La canzone di testa sembra incisa dal sosia di Prince sotto acido.  

Il film prodotto da George Lucas viene classificato dai critici alieni come il 5° motivo più imbarazzante nell’essere terrestri.

image11.jpg

Nel fotogramma Lea mostra ad Howard quanto può essere micidiale un pessimo parrucchiere. P.S. Quelle di spalle sono le migliori inquadrature del papero

E infine solo per i vostri occhi….

ALLA POSIZIONE NUMERO 1

Spice World (1998) di Bob Spiers
Starring: Victoria Adams (Posh Spice), Melanie Brown (Mel B.), Emma Bunton (Baby Spice), Melanie Chisholm (Mel C.), Geri Halliwell (Ginger Spice), Richard E. Grant, Barry Humphries, Meat Loaf, Mark McKinney, Roger Moore, George Wendt

“Spice World” è considerato da molti un incubo di 93 minuti, esercizio di futilità che da all’uomo un’idea di quanto possa durare l’eternità e di quali film possano proiettare all’Inferno.   Si dice che i Beatles abbiano scritto “Help!” in occasione dell’uscita di questo film (il che crea un discreto paradosso temporale).    E purtroppo nemmeno la pessima recitazione (recitazione?), le noiose coreografie, il LipSync fuori tempo e la regia di un macaco ubriaco riuscirono a salvare questo film, che si svegliò, un bel giorno, morto.   Alcuni lo paragonano ad una scoreggia, ma io non voglio offendere le scoregge e quindi dico solamente che è degno protagonista della nostra classifica cinematografica.

 image10.jpg

Nella scena tratta dal film le Spice mostranole loro peculiarità: (DA SINISTRA) la prima fa vedere quanto sia grassa (fatspice) la seconda quanto sia figa (woodencuntspice) la terza quanto sia furbetta (stupidspice) e la quarta che le sono rimaste ancora 2 dita(doublefinger’dspice). In basso notiamo la Spice Nana in una delle sue rare apparizioni pubbliche.

E PER ORA è TUTTO…

DA WEEKEND UPDATE: MOVIES! , ANTHONY FISH.


Azioni

Information

7 responses

10 01 2007
ago

Classifica grandiosa. Solo, avrei invertito i primi due posti…

10 01 2007
Amidee

Vedi, la classifica è molto nineties… Per questo ci sta ALLA GRANDE Spice World al primo posto.
Stupenda.

10 01 2007
DiScO StU

Ah Ah Ah! Grande classifica. Però al primo posto ci andava quello dei Village People: è Cult!>:D
Bella davvero!
DiScO StU… sta parlando con tu

13 01 2007
paoloechiaro

nn ho visto nessuno di questi film…ma avevo rimosso dalla mia mente le immagini della pubblicità di Howard The Duck…..PERCHè PERCHè? cmq bel post. anche noi facciamo le recensioni. ma sono proprio di merda. ciàààà
liljaa.

24 12 2007
OGGI AL CINEMA « “PRECISE PAROLE”

[…] DALLA 10° ALLA 7° DALLA 6° ALLA 4° DALLA 3° ALLA 1° […]

23 01 2013
Julius

Your style is so unique in comparison to other folks
I have read stuff from. Thank you for posting when you have the
opportunity, Guess I will just book mark this web site.

9 06 2013
celebs without makeup

I blog often and I seriously thank you for your information.
Your article has truly peaked my interest. I am going to book mark your
blog and keep checking for new details about once
a week. I subscribed to your Feed as well.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: