LE SACRE DU PRINTEMPS

10 02 2007

Cosa non si riesce oramai a trovare su Internet! Mi ha fatto molto piacere trovare su youtube un brano del Sacre du Printemps nella coreografia di Pina Bausch (per chi non lo sapesse la più grande coreografa di teatrodanza in assoluto).

E’ una roba abbastanza strana: non me lo sarei mai aspettato. Alla fine credo che youtube sia il figlio primogenito di google e nipote favorito di nonno internet (Miii! Come è invecchiato in fretta!!!). Nient’altro da dire.
🙂

Per la cronaca per i non esperti del settore (scusatemi vi stavo lasciando in balia della corrente) questo è il finale del “Sacre” in cui l’eletta viene sacrificata per il ritorno della primavera. E’ molto forte come scena soprattutto sotto il punto di vista espressivo del movimento e della situazione, con lei che cerca di fuggire da questo cerchio sacrificale e gli altri che la obbligano dentro. Che vorrebbero fare qualcosa per aiutarla ma oramai è troppo tardi. Il vestito rosso è simbolo del sangue sacrificale. La scena è registrata in teatro, il suolo è ricoperto di terriccio nero.

AF 


Azioni

Information

One response

26 08 2007
Elisabetta Canalis Picture

Elisabetta Canalis Picture

I Googled for something completely different, but found your page…and have to say thanks. nice read.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: