PRECARIE? SPOSATE UN RICCONE!

14 03 2008

Ma perchè tenere conto di 200 anni di storia dell’emancipazione femminile dallo status di bambolina di corte a quello paritario (insomma mica sempre…) di essere umano???

Perchè prendere sul serio una delle piaghe che stanno infettando il mondo lavorativo di questo nuovo millennio? (la precarietà mischiata al nepotismo, brutta roba: solo in italia siamo messi COSì male!)

In fondo chi sei? Solamente uno dei maggiori candidati alla presidenza del consiglio alle prossime elezioni!

So che se non vuoi rovinarti le amicizie non devi parlare di politica… ma questa non è politica: è RISPETTO per i problemi e la VITA degli altri!

R-E-S-P-E-C-T come cantava Aretha!


Azioni

Information

4 responses

14 03 2008
Agos

Poi però la ragazza ha ottenuto una spiegazione che le è sembrata molto più pertinente. Ha anche detto che lo voterà, per la cronaca.

14 03 2008
axelmanhattan

Secondo me sa anche ipnotizzare i cobra…
comunque anch’io mi voglio candidare, sono bravissimo con le gaffe!

16 03 2008
Fiore

D’altra parte questo grezzo e pecoreccio modo di fare del Silvio e’ quello che piace all’altrettanto grezzo e pecoreccio popolo italiano. E lui esterna, tanto il giorno dopo dice di non averlo detto. E tutti che dicono: ma quanto e’ furbo, ma che bravo, ma che simpatico.
Lui da’ esattamente quello che la gente vuole: lo schifo.

17 03 2008
axelmanhattan

Gli da lo spettacolo, gli da i fuochi d’artificio, perdendo completamente il concetto di coerenza (tanto non c’era…)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: